Badante convivente H24 in somministrazione

Servizi di assistenza “mansionario”
29 dicembre 2017
Cerchi una badante a Padova ?
9 gennaio 2018

A partire da € 1.460,00 IVA compresa

Il servizio prevede una prima compilazione della “Scheda Assistito“, redatta con l’ausilio del nostro personale. In questa fase, verranno evidenziate le esigenze della persona a cui prestare assistenza domiciliare, gli aspetti caratteriali e familiari, al fine di definire il contesto ed i compiti che dovrà svolgere il lavoratore somministrato.

L’analisi della “Scheda Assistito” consentirà all’agenzia di selezionare la colf/badante più idonea a prestare il servizio di assistenza domiciliare privata.

La collaboratrice svolgerà l’attività di assistenza domiciliare per sei giorni settimanali, con due ore di riposo quotidiane concordate con la famiglia o indicate nella “Scheda Assistito”. Non svolgerà attività lavorativa nel giorno di riposo settimanale e nelle festività previste dalla normativa e dal CCNL applicato. Mansionario della collaboratrice.

La famiglia, oltre al vitto e alloggio, non dovrà far altro che versare una retta mensile onnicomprensiva in favore dell’Agenzia, che assumerà a proprio carico tutti gli oneri relativi  alla retribuzione, contribuzione assicurativa e previdenziale.

L’agenzia per il lavoro interinale con autorizzazione ministeriale è specializzata nella ricerca, selezione, intermediazione, somministrazione di colf e badanti conviventi o part time per anziani, disabili e persone bisognose di un assistente familiare.

L’agenzia è autorizzata dal Ministero del Lavoro ad assumere direttamente le badanti conviventi con regolare contratto di somministrazione (D.lgs. 276/2003).

TRASPARENZA DEI COSTI
I costi addebitati in fattura e previsti contrattualmente, comprendono il costo completo del lavoratore (stipendio, contributi, TFR, rateo 13ma, ferie). Costi certi e nel rispetto della legalità.

RISPARMIO SUL COSTO DELL’ASSISTENZA FAMILIARE
Le fatture emesse per i costi dei lavoratori sono fiscalmente detraibili. Le fatture possono essere utilizzate per la richiesta di eventuali contributi assistenziali previsti localmente (Comuni, Regioni).
A consuntivo dell’anno, provvederemo alla certificazione dei contributi versati per i lavoratori impiegati da ogni famiglia, al fine di permettere anche la deduzione fiscale prevista.

GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO CON LE BADANTI
Il lavoratore selezionato e incaricato (badanti e colf) è sempre un dipendente della nostra società. Sarà la nostra agenzia a provvedere alla gestione amministrativa di tutte le pratiche previste dalla normativa vigente e dal CCNL applicato.