Chi è la Badante

Quanto costa assumere una badante
22 ottobre 2017
Se le badanti sostituiscono le RSA
22 ottobre 2017

La parola badante indica chi bada a qualcuno. Badare significa curare,  assistere, e infatti chi fa questo mestiere cura e assiste  anziani, malati o persone non autosufficienti.  Il lavoro di badante può essere svolto da donne o da uomini, e  può essere fatto  tutti i giorni della settimana, oppure solo alcuni, o anche a ore.  Il rapporto di lavoro con la badante è regolato dal contratto collettivo di lavoro per gli addetti ai servizi domestici e familiari.  La badante (o il badante) si occupa della persona che le viene affidata, aiutandola  a fare molte cose:  provvede alla sua pulizia personale; l’aiuta ad alzarsi e a andare a letto;  l’accompagna fuori di casa; prepara il cibo, cioè  quello che deve mangiare; provvede a dare le medicine negli orari stabiliti, aiuta a tenere in ordine  la persona che le è stata affidata prendendosi cura dei suoi vestitilavandoli e stirandoli.  La badante deve anche pulire la casa e in particolare la stanza della persona assistita, tenendola in ordine, cambiando  le lenzuola del  letto, dando aria alla camera. La badante deve essere paziente e gentile con le persone che assiste, stabilendo   un rapporto di simpatia e collaborazione  non solo con la persona anziana o malata, ma anche con i  suoi familiari.  Se la badante non conosce bene la lingua della persona assistita, deve sforzarsi di imparare tutte le parole più importanti che servono nel rapporto con la persona malata o anziana  che le è stata affidata. Il lavoro   di assistenza dei badanti e delle badanti   è molto  importante perché aiuta   gli anziani  o le persone ammalate a vivere meglio e in modo dignitoso, nonostante i loro problemi  psichici e fisici e le loro malattie.